Il progetto

L’Opera lirica è un posto dove un uomo viene pugnalato e, invece di morire, canta.
Leopold Fetchner

Opera it nasce con l’intento di avvicinare gli adolescenti all’opera lirica, un genere di spettacolo dal vivo considerato dai più desueto perchè lontano dalla modernità e dalla tecnologia attuali, una lingua morta e poco significativa ai nostri tempi complessi e tecnologici.

Superato questo diffuso pregiudizio è possibile scoprire invece come l’opera sia vicina come non mai ai ragazzi.

Il teatro lirico è un meccanismo complesso, basato sull’azione, sul canto, sulla narrazione e sull’evocazione di ambienti, un mezzo di comunicazione che non teme il confronto con internet, gli smart phone o il video clip anche perché in qualche modo ne è il progenitore.

Opera it ha l’obiettivo di abbattere i pregiudizi sull’opera e di suscitare nei ragazzi l’interesse per il bel canto a partire da quegli elementi costitutivi che sono il punto di contatto con la contemporaneità.

Vogliamo condurre gli studenti in un mondo ricco e inedito, antico e moderno, guidati in un percorso a tappe, colmo di occasioni e di strumenti.

Una conferenza multimediale in classe, interattiva e stimolante, per mostrare la continuità tra teatro e letteratura, opera lirica e storia, musica e arti figurative.

La tesi? Il palcoscenico del teatro lirico è stato il portale internet ante litteram della storia nazionale.

Ad integrare il lavoro a scuola saranno disponibili approfondimenti e materiali didattici scaricabili dal sito internet del progetto e stimoli multimediali e poetici per lasciarsi catturare e sedurre dalla musica e dal suo valore storico e attuale. Ogni edizione affronta un grande compositore e propone un percorso attraverso la sua musica, le sue opere ed i contatti con il mondo a lui coevo e con i giorni nostri. L’evento culminante è uno spettacolo coinvolgente, un contenitore fatto di suoni che racchiude le diverse forme d’arte di un intero secolo, alla scoperta dei miti del passato e della loro presenza ancora viva nel mondo di oggi.

FORMAT

  • Workshop teatrale in classe per conoscere lo spettacolo e l’opera
  • Incontro extra con il regista
  • Incontro extra con docente di canto
  • Dispensa cartacea e attività multimediali on-line
  • Visione dello spettacolo
Prima dello spettacolo
Un workshop teatrale con i ragazzi per immergersi nel mondo di Rossini.
Attraverso l’esperienza diretta della sua musica, l’incontro vuole fornire gli strumenti per capire gli ingredienti dell’opera lirica e il suo contributo alla vita sociale e politica dell’epoca.
Oltre al workshop teatrale, da quest’anno è possibile richiedere due incontri extra* in classe:
  • un incontro con il regista
  • un incontro con un docente di canto
*Il costo di ogni incontro extra è di 150,00 € lorde. La scuola che richiede uno o entrambi gli incontri extra, pagherà la quota direttamente ai formatori.
Preparazione – con insegnanti

Un incontro con il regista per un inquadramento dell’intero progetto: Rossini e la sua musica, la sua filosofia e le ispirazioni i per lo spettacolo

Preparazione – a scuola

Una tappa indispensabile per prepararsi alla festa dello spettacolo, dedicata esclusivamente al primo interlocutore del progetto: lo studente.

Un workshop teatrale con i ragazzi, per immergersi a pieno nel mondo di Rossini attraverso l’esperienza diretta della sua musica e della sua filosofia.

Una conferenza spettacolo con i partecipanti al lavoro per fornire loro gli strumenti non solo per capire gli ingredienti dell’opera lirica, ma anche il contributo dei compositori e delle loro opere alla vita sociale e politica della loro epoca.

La data per la conferenza viene concordata direttamente con l’insegnante referente del progetto. L’incontro si svolge per un minimo di 30 studenti.

e-learning – www.operait.org e su facebook (pagina di Opera education)

Un viaggio in internet attraverso la musica, dal primo melodramma a oggi.

Dispense e materiale divulgativo e didattico on line.

Edizione 2013

Edizione 2013

Edizione 2012

Edizione 2012

 

Edizione 2011

Edizione 2011